L’analisi senza più genealogia